L’asino

"Sei davvero un' asino", gli disse. Le stava davanti: "Gli asini", disse con calma, "sono animali molto speciali. Gli asini sono molto frugali. Hanno bisogno di poco cibo, poca acqua e quasi nessun sonno. Eppure possono portare molti fardelli. Questo è uno dei motivi per cui l'asino è stato venerato migliaia di anni fa: era … Continua a leggere ››

La buccia della mela

"No, è fuori questione", ha detto, "puoi farlo davvero da solo, hai 17 anni. "Vieni, mamma", disse con un sorriso e tenne in mano la mela per lei, "sbucciala per me". Non sapeva cosa dire, non sapeva se seguire il suo desiderio. Dopotutto, era solo una piccola cosa, la cosa più naturale del mondo: una … Continua a leggere ››

Le pecore

Si è messa in piedi alla finestra del soggiorno e ha guardato fuori. Non vedeva suo padre da molto tempo. Era diventato vecchio e aveva problemi a muoversi. Ecco perché passava la maggior parte del tempo seduto sul divano, a guardare il cielo e a pensare alla sua vita. Aveva sperimentato molte privazioni nella sua … Continua a leggere ››

Bisogno e desiderio

Vide il vecchio prete da lontano. Era impossibile non vederlo. Nella folla di gente che si affrettava a passare, faceva il suo giro serale per la città, camminando con calma. Voleva tornare a casa, ma non aveva fretta, così si era fermata a salutarlo. Non era sicura che il sacerdote l'avesse riconosciuta, forse era un … Continua a leggere ››

Ode alla pazienza

Da quando sono chiusa in casa vedo regolarmente il mio vicino - chiamiamolo Luca: il suo piccolo terrazzo è proprio di fronte alla finestra del mio studio, al terzo piano, sopra i tetti di Firenze. No, Luca non è un giardiniere, Luca gestisce un affascinante negozio di antiquariato e oggetti bizzarri di ogni genere, che … Continua a leggere ››

L’amica difficile

"La zia è morta", mi disse mia madre al telefono. "Oh," era tutto quello che mi veniva in mente, ed era davvero tutto quello che avevo da dire. La vecchia amica di mia madre, nostra madre, la sua amica di quando andava a scuola, che avevamo sempre chiamato "la zia". Mia madre e "la zia" … Continua a leggere ››

Il mio amico artista

Quando sono stato ospite per la prima volta nella casa del mio amico, l'artista, e ho visitato il suo bagno, i miei occhi sono caduti sul vetro dello spazzolino da denti. All'interno c'erano diversi spazzolini da denti - tutti in condizioni abbastanza desolate. Va detto che il mio amico vive da solo. Allora cosa ci … Continua a leggere ››

Rilascio della presa

Una delle mie favole preferite è quella de "I musicanti di Brema". La fiaba è famosa in tutto il mondo e la storia è molto conosciuta: un asino decrepito, un cane da caccia mezzo cieco, un gatto diventato troppo ingombrante per catturare i topi e un gallo che dovrebbe atterrare nella pentola di cottura, si … Continua a leggere ››

L’ukulele ti rende felice

Nessun altro strumento emana un umore così buono come un ukulele. Ecco perché George Harrison definiva regolarmente gli strumenti carini con le parole: "Tutti dovrebbero averne uno. Non si può suonare e non ridere. ("Tutti dovrebbero averne uno, non si può giocare e non ridere"). Il piccolo strumento a 4 corde con il suono rilassato-morbido … Continua a leggere ››

Pulizia di primavera

La classica pulizia di primavera era assolutamente necessaria in tempi passati. Dopo un lungo inverno, durante il quale la casa è stata tenuta al caldo con stufe a legna, in primavera tutto ciò che era all'interno della casa veniva portato all'esterno per essere pulito a fondo. Anche se questo sforzo non deve più essere fatto … Continua a leggere ››